Mercoledì 26 settembre dalle 18:00 alle 19:30 potrai provare gratuitamente una lezione di Yin Yoga.

POSTI LIMITATI – RICHIESTA PRENOTAZIONE

Yin Yoga è uno stile di Yoga, praticando Yin Yoga le posizioni vengono tenute per un tempo piuttosto lungo che va generalmente da 3 a 5 o più minuti.

Quando si tiene una posizione per un periodo di tempo così lungo, si stirano i tessuti profondi del corpo come i tendini, la fascia, i legamenti e altri tessuti connettivi.

Questa modalità incrementa soprattutto la flessibilità e migliora la circolazione nelle articolazioni e in alcuni tessuti del corpo.

Durante lo Yin Yoga, vengono utilizzate delle specifiche sequenze per stimolare particolari canali energetici.

Durante la pratica dello Yin Yoga si cerca di mantenere l’attenzione all’interno del corpo ed uno stato meditativo. L’insegnante può scegliere di guidare verso uno stato meditativo ancora più profondo.

Lo Yin Yoga affonda le sue radici nell’antica pratica dello Yoga, questo stile fu introdotto in occidente negli anni settanta da Paulie Zink, un campione di arti marziali e insegnante di Taoismo.

Paul Grilley iniziò a modificare lo Yin Yoga, usando la sua conoscenza di anatomia e di medicina cinese, successivamente un’allieva di Grilley, Sarah Powers sviluppò ancor più lo Yin Yoga, utilizzando la sua conoscenza dei sistemi dei meridiani e creò delle sequenze di Yin Yoga per stimolare l’energia che scorre nei canali energetici e per portare l’attenzione sulla respirazione.

Benedetta Capanna

Benedetta Capanna

Benedetta Capanna si è formata come insegnante all’ Integral Yoga Institute di New York fondato da Sri Swami Satchidananda (Basic Teacher Training and Extra Gentle Yoga TT) e all’ Istituto di Yoga di Roma. Qui segue i seminari tenuti da Swami Yogaswarupananda della Divine Life Society sul Kundalini Yoga, sulla Bhagavad Gita, e sullo Yoga Terapia.

Dal 2007, come molta gioia, studia con Diane Long, seguendo l’approccio allo Yoga di Vanda Scaravelli. Vanda fu principalmente allieva di B.K.S. Iyengar e successivamente di Desikachar, e fu legata da una profonda amicizia a Jiddu Krishnammurti.

Dal 2008 è associata alla Yani (Yoga Associazione Nazionale Insegnanti) e segue i seminari per la formazione continua condotti da Claudio Conte e Boris Tatzky.

Benedetta è anche ambasciatrice dello Yoga Accessibile, negli anni segue immersion in Anusara Yoga, e seminari con maestri come Eric Baret ed Edoardo Beato.

Nel 2015 segue il Yin Yoga Teacher Training a New York con Corina Benner e nello stesso anno consegue il master in anatomia esperienziale per insegnanti di Yoga studiando con Jader Tolja dal 2011.

Nel 2016 consegue la certificazione per l’insegnamento dello Yoga of the Heart programma ideato e insegnato da Nischala Joy Devi.

Ha tenuto la conferenza sullo Yoga e la Donna presso l’Istituto di Yoga Universale, il seminario Lo Yoga per raggiungere l’equilibrio psico-fisico alla manifestazione Tashi Delek Tibet presso il palazzo Valentini, e il seminario Profondità e Leggerezza nella Tradizione Vanda Scaravelli al Festival dello Yoga di Roma.

Compila il modulo sottostante per prenotare il tuo posto