Lunedì 24 settembre dalle 19:30 alle 20:45 potrai provare gratuitamente una lezione di Ananda Yoga.

POSTI LIMITATI – RICHIESTA PRENOTAZIONE

Ananda Yoga è un approccio meditativo all’Hatha Yoga, venne sviluppato da Swami Kriyananda. L’Ananda Yoga crea armonia tra corpo, mente e anima il suo obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza ed elevare la coscienza. Praticando l’Ananda Yoga si apprende: il passaggio graduale dalla consapevolezza fisica alla consapevolezza dell’energia (prana) nel corpo, la consapevolezza dello stato mentale dei pensieri e degli atteggiamenti ed anche la consapevolezza della nostra natura interiore più profonda.

Nell’Ananda Yoga, le posture sono lo strumento che conduce a graduale scoperta interiore, le posizioni (asana) vengono considerate come un’avventura verso la consapevolezza.

La felicità su tutti i livelli è l’obiettivo più profondo di questa pratica. La più alta felicità interiore è chiamata Ananda (che in sanscrito significa beatitudine).

Il frutto finale della pratica dello Yoga è una sensazione di ricettività, quiete e interiorizzazione, l’Ananda Yoga dirige l’energia (prana) verso l’interno e verso l’alto, conducendo naturalmente a uno stato meditativo e alla comunione interiore.

Lo scopo dello Yoga consiste semplicemente nel mettersi in una posizione che consenta di sentire pienamente lo Spirito riversarsi dentro di sé. Se la grazia di Dio non viene percepita nella vita di tutti i giorni, non è a causa dell’indifferenza divina, ma perché le energie e l’attenzione dell’uomo sono dirette altrove.

Le posizioni Yoga dovrebbero quindi essere praticate con un senso di venerazione, se si vuole trarre da esse il massimo beneficio, esse furono create non da allenatori di calcio o da insegnanti di educazione fisica, ma da grandissimi saggi che riconobbero in certe posture l’espressione esteriore di movimenti interiori dell’anima.

Sabrina Giannò

Arathi Sabrina Giannò

Da sempre appassionata di Yoga incontra nel 2007 la comunità di Ananda Assisi e il messaggio spirituale di Paramhansa Yogananda diventandone discepola, studia all Accademia Europea di Ananda Assisi e si diploma come Insegnante di AnandaYoga.

I temi che le sono più a cuore sono Yoga in gravidanza e Yoga per bambini: completa la sua formazione con Graziella Fioretti e Michael Nitai Deranja per studiare il metodo di Educare alla vita di Swami Kryananda sistema educativo focalizzato sulla trasmissione di valori etici e spirituali a i bambini.

Approfondisce i suoi studi con un Diploma di Yoga e Ayurveda studiando con il Dottor Rajesh Shrivastavana.

Diplomata in Master Yoga della Risata di Madan Kataria: La risata come metodo per ricontattare il nostro bambino interiore.
Ha frequenta formazione di Yoga per bambini con bisogni speciali.
Ha partecipato nel 2013 ad un grande progetto di diffusione dello yoga nelle scuole di Roma.
insegnando a numerose classi di bambini dalla scuola materna alla primaria.

Compila il modulo sottostante per prenotare il tuo posto