Durante questo seminario parleremo degli imprinting istintivi che assumiamo fin dall’infanzia, dai genitori, matrici su cui si basa la nostra percezione di tutto il resto.

Se la parte emozionale e mentale è stata ampiamente studiata, quella istintiva è rimasta oscura agli occhi della società. Eppure, l’istinto, è la base di tutto quello che viviamo anche sugli altri piani.

Parleremo quindi degli istinti dell’uomo, di come li viviamo e di ciò che avviene nella fase sensibile, in cui le impressioni vengono cristallizzate dentro di noi, diventando la base di tutto ciò che vivremo nella vita futura.

In questo viaggio interiore di un giorno scenderemo quindi in profondità dentro di noi, nelle nostre dinamiche più inconsce, per capire cosa avviene nella nostra vita e cambiare gli occhi con cui osserviamo, ampliando la prospettiva per aprirci a nuove possibilità.

Impareremo a guardare oltre i limiti prospettici che abbiamo ereditato, oltre i condizionamenti, comprendendoli, ma superandone i limiti.

Riconosceremo quelle qualità intrinseche di tutto ciò che esiste, tutte quelle qualità che non vediamo a causa dei condizionamenti e che ci portano a utilizzare dinamiche limitanti per la nostra vita.

Integrando i tasselli della realtà che normalmente non vediamo, potremo allargare lo sguardo e il cuore alla realtà, così com’è, trovando pace e uscendo dai meccanismi che fino a ora hanno gestito la nostra vita.

Dopo aver capito quindi le dinamiche e le illusioni da cui esse dipendono, impareremo a guardare oltre, incamminandoci verso la trascendenza cosciente.

Ambra Guerrucci

Ambra Guerrucci

Ambra Guerrucci è scrittrice, Facilitatore in Costellazioni Sistemiche Familiari Spirituali, ricercatrice nel campo della Spiritualità e dello sviluppo del potenziale umano, nonché divulgatrice delle Visioni Orientali e delle vie che ne sono scaturite. Sin da bambina ha osservato il mondo con occhi attenti e curiosi, desiderosi di capire cosa si nascondeva dietro le apparenze. Incuriosita principalmente dai fenomeni interiori e come essi condizionassero la vita esteriore, si è appassionata delle dinamiche mentali, emozionali e istintive. Desiderosa di comprendere e comprendersi sempre di più, ha ricercato le sue risposte e creato metodi di lavoro per raggiungere le radici dei meccanismi umani, svelando le forze da cui siamo mossi. Essendo nata con la capacità di vedere le energie ha altresì analizzato i movimenti interiori, studiando la mappa delle frequenze umane ed i blocchi che vi si trovano. Sempre di più si è accorta che i blocchi energetici non sono distinti dai comportamenti e dal sentito, bensì queste cose ne sono manifestazione. Così ha iniziato un lavoro di divulgazione che la porta a viaggiare in tutta Italia, mettendo a disposizione le proprie esperienze e metodi pratici, atti ad accompagnare le persone a comprendersi profondamente. In questi anni ha portato avanti un particolare lavoro di sviluppo della coscienza umana, mirato a toccare con mano ciò che esiste dentro di noi, comprenderne la matrice e ampliare la prospettiva, così da superarne i limiti.

sabato 30 marzo 2018 | 14:30 – 19:30
partecipazione € 50

Associazione Culturale Gaietta – Via Marianna Dionigi, 43 – 00193 Roma

Per prenotare il tuo posto compila il modulo qui sotto, è richiesto un acconto.
Ricordati di controllare la tua casella e-mail per completare la prenotazione.